viaggio

Preparare una valigia (per due e mezzo)

Rieccomi qui, dopo mesi, quasi un anno, una pandemia di mezzo, a scrivere. A scrivere di viaggi, di partenze, di preparativi.

Preparativi per la partenza. Che belle parole.

Prendere una valigia, anche più di una e iniziare a organizzarsi.

Cosa dobbiamo portare, cosa manca? I costumi, le creme protettive? Solo che da due anni ormai si è aggiunta Benedetta, il nostro grande amore, e ovviamente tutto ruota intorno a lei. Preparare una valigia significa, anche se il viaggio è vicino casa – scoprirete dove – metterci dentro soprattutto una serie di cose che servono per la bambina. Immancabili i pannolini, due biberon, qualche ciuccio. Scelta difficile invece è sui giochi: portarli da casa o comprare qualcosa sul posto? Alla fine, la cosa migliore è fare una selezione e portare 4, 5 cose a cui la bambina è affezionata. Qualche peluche, un libro illustrato…

Lo spazio in valigia si riduce, se comunque mettiamo magliette, costumini, scarpe e scarpine di Benedetta. Le salviettine! Un pacco o due?

E poi? La culla? Quella, per fortuna, ce la fornirà la bella struttura in cui andremo a soggiornare.

Io, personalmente, porterò giusto un paio di costumi, qualche maglietta e un paio di pantaloni. Una settimana di vacanza all’insegna del relax.

Ci stiamo preparando. A breve aggiornamenti. Siamo una famiglia che viaggia, in questi ultimi due anni è stato difficile, a causa del Covid, ma abbiamo intenzione, con la nostra Benedetta, di recuperare tutto il tempo perduto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...