viaggio

Una parentesi dolce: la ricetta del tiramisù tradizionale

tiramisu-199281_640

Oggi andiamo alla scoperta della ricetta del tiramisù tradizionale, quello con i savoiardi e il mascarpone, inventato verso la fine degli anni ’60, come una variante della zuppa inglese. Gli ingredienti sono pochi e facili da trovare e anche la preparazione è piuttosto semplice, quindi si possono cimentare anche i meno esperti in cucina.

Partiamo dagli ingredienti:

100g di zucchero

6 uova

500g di mascarpone

500g di savoiardi

5 tazzine di caffè

1 cucchiaio di Rhum

Cacao amaro in polvere

 

Preparazione:

Si parte dalla preparazione del caffè perché dovrà raffreddarsi e riposare insieme al bicchierino di rum e un po’ di zucchero. Nel frattempo prendere le uova e dividete gli albumi dai tuorli. Questi ultimi andranno amalgamati con 50 g di zucchero fino a creare un composto spumoso e liscio, mentre i bianchi montati a neve con il restante zucchero.

Alla crema realizzata con i rossi dovrà essere aggiunto il mascarpone, con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Fatto questo unite alla crema anche gli albumi montati a neve avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto lentamente, in modo che i bianchi non si smontino e pedano l’aria incorporata.

Prendete la vostra pirofila e procedete alla composizione del Tiramisù. Partire da uno strato di crema al mascarpone e continuate con una fila di savoiardi inzuppati. Non lasciateli troppo nel caffè per evitare che rimangano troppo bagnati. Realizzate così 2 o 3 strati e poi cospargete tutto di cacao amaro in polvere.

Lasciate riposare in frigorifero per 3 ore e servite. Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...