cibo, memories

30annozero fa tappa in Spagna! Prossima presentazione Milagros Gastrobar

Eccovi una nuova tappa, una nuova presentazione di 30annozero, l'ebook che racconta il giro del mondo e che ci permette di continuare il viaggio raccontandolo. Saremo ospiti del Milagros gastrobar, un posticino carinissimo, di cui ci siamo innamorati qualche settimana fa a cena. Guardandolo e leggendo un po' la storia di questo locale che prepara… Continue reading 30annozero fa tappa in Spagna! Prossima presentazione Milagros Gastrobar

memories

Il giro del mondo: tornando indietro, cosa rifarei e cosa non farei

Sono passate quasi due settimane, siamo tornati a casa. La sveglia suona beffarda ogni mattina, ti alzi, ti metti in marcia, hai da lavorare ai vari progetti che stiamo portando avanti. C'è tanta grinta e la consapevolezza di essere tornati più ricchi e consapevoli.Ripenso al viaggio, a tutto quello che abbiamo fatto: che esperienza. Ma,… Continue reading Il giro del mondo: tornando indietro, cosa rifarei e cosa non farei

viaggio

5 cose da evitare a Barcellona

Durante il nostro giro del mondo siamo stati a Barcellona per 4 giorni, cercando di vivere il più possibile la città in modo naturale, con un amico che vive lì da qualche mese, lontano dai circuiti più commerciali e turistici.Ci siamo resi conto, ancora una volta, dell’incredibile vivacità della città e della straordinaria varietà di… Continue reading 5 cose da evitare a Barcellona

viaggio

19 giugno – Spiaggia di Nova Icaria per salutare Barcellona

Ci ha sorpreso con i suoi angoli meno turistici, divertito con il suo caos organizzato, saziato con la sua varietà di cibo e coinvolto con il calore della sua gente. Questa prima tappa del nostro giro del mondo è stata proprio come ce l'aspettavamo, anche se mancava ancora il mare. E allora eccoci qui, pronti… Continue reading 19 giugno – Spiaggia di Nova Icaria per salutare Barcellona

viaggio

18 giugno – Buuu per il Parc Guell (e recuperiamo con La Rambla)

Stamattina ci siamo svegliati un po' più tardi del solito, con i piedi ancora indolenziti dalla camminata molto lunga di ieri e la consapevolezza che, almeno oggi, qualche mezzo pubblico l'avremmo preso. E infatti, subito dopo la colazione con Andrea abbiamo preso il 24 per salire su al Parc Guell.  Attrazione turistica, direte voi, ma… Continue reading 18 giugno – Buuu per il Parc Guell (e recuperiamo con La Rambla)